Questo sito utilizza cookie per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Cliccando su "Ok, ho capito!" acconsenti all'uso dei cookie e puoi proseguire con la navigazione. Per informazioni sui cookie e su come bloccarli clicca su "Maggiori informazioni".

La cantina del Pignoletto

 Bonfiglio è una cantina storica dei Colli Bolognesi, ubicata in località Monteveglio (regione Emilia Romagna), con più di mezzo secolo di produzione vini tipici a doc/docg ottenuti da uve di vigneti collinari sorti sui terreni che fin dalla fine dell’Ottocento i Conti Ranuzzi de’ Bianchi del nobile casato bolognese decisero di convertire alla produzione vitivinicola, grazie alle particolari condizioni microclimatiche del territorio favorevoli alla produzione di vino di alta qualità. Col passare del tempo Bonfiglio si è sempre più distinta come una realtà produttiva rispettosa della migliore tradizione e tipicità dei suoi prodotti: l’attuale assetto aziendale vede la famiglia Baraldi proseguire nel percorso da anni improntato sulla ricerca ed evoluzione dei vini del proprio territorio.
La storia
Bonfiglio è una cantina storica dei Colli Bolognesi, ubicata in località Monteveglio (regione Emilia Romagna), con più di mezzo secolo di produzione vini tipici a doc/docg ottenuti da uve di vigneti collinari sorti sui terreni che fin dalla fine dell’Ottocento i Conti Ranuzzi de’ Bianchi del nobile casato bolognese decisero di convertire alla produzione vitivinicola, grazie alle particolari condizioni microclimatiche del territorio favorevoli alla produzione di vino di alta qualità. Col passare del tempo Bonfiglio si è sempre più distinta come una realtà produttiva rispettosa della migliore tradizione e tipicità dei suoi prodotti: l’attuale assetto aziendale vede la famiglia Baraldi proseguire nel percorso da anni improntato sulla ricerca ed evoluzione dei vini del proprio territorio.
Negli ultimi anni importanti investimenti sono stati fatti sia in vigna che in cantina per migliorare le grandi qualità delle uve dei Colli Bolognesi e le tecniche di vinificazione al fine di ottenere sempre prodotti di elevata caratura. Tutte le tecniche di coltivazione delle uve avvengono nel massimo rispetto dell’ambiente, dall’inerbimento dei vigneti ai trattamenti di difesa della vite mediante i principi e strumenti della lotta integrata avanzata in ottemperanza ai regolamenti UE, fino alla concimazione organica. La bassa resa per ettaro ottenuta riducendo le quantità prodotte mediante potature corte e la pratica del diradamento sono i criteri basilari per preservare l’alta qualità dei nostri prodotti.
La produzione
Negli ultimi anni importanti investimenti sono stati fatti sia in vigna che in cantina per migliorare le grandi qualità delle uve dei Colli Bolognesi e le tecniche di vinificazione al fine di ottenere sempre prodotti di elevata caratura. Tutte le tecniche di coltivazione delle uve avvengono nel massimo rispetto dell’ambiente, dall’inerbimento dei vigneti ai trattamenti di difesa della vite mediante i principi e strumenti della lotta integrata avanzata in ottemperanza ai regolamenti UE, fino alla concimazione organica. La bassa resa per ettaro ottenuta riducendo le quantità prodotte mediante potature corte e la pratica del diradamento sono i criteri basilari per preservare l’alta qualità dei nostri prodotti.
Altro punto di forza della cantina è rappresentato dal ‘caveau’ di conservazione del prodotto finito, ricavato in ambiente sotterraneo in grado di garantire una temperatura naturale costante tutto l’anno intorno ai 10°-11°C, un giusto grado di umidità interno, ottenuto da apposito trattamento applicato sulle pareti, e l’assoluta assenza di luce.
Il caveau
Altro punto di forza della cantina è rappresentato dal ‘caveau’ di conservazione del prodotto finito, ricavato in ambiente sotterraneo in grado di garantire una temperatura naturale costante tutto l’anno intorno ai 10°-11°C, un giusto grado di umidità interno, ottenuto da apposito trattamento applicato sulle pareti, e l’assoluta assenza di luce.
Grande interprete del ‘Pignoletto’ da sempre vinificato in purezza da mosto fiore di sola prima pressatura soffice, Bonfiglio riesce ad ottenere prodotti eccellenti in tutte le sue declinazioni: dalla versione frizzante realizzata sia con il ‘metodo charmat’ della fermentazione in autoclave che con il ‘metodo tradizionale’ della rifermentazione naturale in bottiglia, alla versione tranquillo con un Pignoletto Classico/Superiore vinificato in acciaio con almeno quattro mesi di batonnage sui lieviti, fino al Passito ricavato dalle migliori uve provenienti dalla microzona Colline di Oliveto dopo lunga e paziente evoluzione in barriques. Nel 2014 dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali alla sola zona di produzione Colli Bolognesi è stata assegnata per il vino Pignoletto la DOCG (denominazione di origine controllata e garantita) a conferma del livello di eccellenza qualitativo raggiunto nella nostra area produttiva.
Il pignoletto
Grande interprete del ‘Pignoletto’ da sempre vinificato in purezza da mosto fiore di sola prima pressatura soffice, Bonfiglio riesce ad ottenere prodotti eccellenti in tutte le sue declinazioni: dalla versione frizzante realizzata sia con il ‘metodo charmat’ della fermentazione in autoclave che con il ‘metodo tradizionale’ della rifermentazione naturale in bottiglia, alla versione tranquillo con un Pignoletto Classico/Superiore vinificato in acciaio con almeno quattro mesi di batonnage sui lieviti, fino al Passito ricavato dalle migliori uve provenienti dalla microzona Colline di Oliveto dopo lunga e paziente evoluzione in barriques. Nel 2014 dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali alla sola zona di produzione Colli Bolognesi è stata assegnata per il vino Pignoletto la DOCG (denominazione di origine controllata e garantita) a conferma del livello di eccellenza qualitativo raggiunto nella nostra area produttiva.

I prodotti della cantina

Acquista online i prodotti della nostra cantina

Novità dalla cantina

Tuesday, October 04, 2016 Novità
Con grande piacere informiamo i nostri lettori ed affezionati clienti che il nostro Colli Bolognesi Pignoletto frizzante, produzione docg...
Saturday, May 14, 2016 Eventi
L'Az. Agr. BONFIGLIO sarà anche quest'anno aperta al pubblico appassionato al mondo dell'enologia e della tradizione popolare. Sotto la guida...
Thursday, April 16, 2015 Novità
David Rosengarten (a destra), critico enogastronomico, ed inviato della rivista Forbes assieme a Bruno Azolini durante una degustazione presso la...
Thursday, January 16, 2014 Novità
Altro grande successo per il Pignoletto Bonfiglio! Lunedì 13 dicembre, nella splendida cornice di Palazzo Re Enzo a Bologna dove si è svolta la...

Attività proposte in cantina

Visite guidate e degustazioni

A richiesta per piccoli e grandi gruppi:

  • visite guidate ai vigneti e alla cantina;
  • aperitivi pranzo e cena;
  • degustazioni con sommelier;
  • pacchetti personalizzati per occasioni speciali.

Corsi di avvicinamento al vino

Clicca per visualizzare il volantino corsi-degustazione-vino